Nota Ministero del lavoro e della previdenza sociale 3-11-2009