Nordiconad: salgono gli utili

10/06/2005
    venerdì 10 giugno 2005

    Pagina 19

    Nordiconad
    Salgono gli utili

      Il Gruppo Nordiconad ha chiuso il bilancio 2004 con un utile netto di 8,9 milioni di euro (nel 2003 era stato di 6,3 milioni).

        Il fatturato complessivo è stato di 1,2 miliardi di euro (l’anno precedente era pari a 1,069 miliardi). Le vendite della rete al dettaglio hanno raggiunto i 1.157 milioni di euro (994 nel 2003). Sono positivi anche i risultati del bilancio consolidato del gruppo, che comprende gli ipermercati E.Leclerc-Conad, i supermercati della rete diretta e le altre società immobiliari e di servizi. Nordiconad ha deciso di destinare un ristorno di 4 milioni di euro ai soci.

        Fanno riferimento a Nordiconad i punti vendita Conad, Margherita, Superstore, E.Leclerc-Conad e Spesafacile, distribuiti in diverse regioni del Nord Italia (Emilia, Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Veneto e Trentino Alto Adige). Mauro Lusetti, Amministratore Delegato NordiConad guida una struttura che associa 659 imprenditori e si sviluppa attraverso una rete di vendita diretta e associata, composta da 537 punti vendita e oltre 5.600 addetti.