NON CI SONO SOLUZIONI ALTERNATIVE: LA NIKE CONFERMA I LICENZIAMENTI

08/07/2009

Non ci sono soluzioni alternative: la Nike conferma i licenziamenti!

Niente da fare, nonostante diversi incontri tra le Organizzazioni sindacali FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL e la Nike Italy, rappresentante in Italia della famosa multinazionale americana, con sede a Casalecchio di Reno, non è stata trovata una soluzione che potesse evitare il licenziamento di 40 lavoratori, già annunciato dall’azienda il 28 maggio scorso.
Gli stessi rappresentanti aziendali hanno dichiarato che, in realtà, la multinazionale Nike non sta subendo le conseguenze della crisi economica internazionale, le dichiarazioni di esubero sono legate esclusivamente ad un piano di riorganizzazione interna.

Fortemente contrari i sindacati, che indignati dichiarano un comportamento aziendale poco serio e rispettoso dei lavoratori, non disponibile alla ricerca di soluzioni alternative che possano salvaguardare l’occupazione.
Oggi è in programma un’assemblea, durante la quale si deciderà anche quale iniziative intraprendere nei prossimi giorni.