NH Italia – esito incontro 24/05/2013

Roma, 27 maggio 2013

Oggetto: NH Italia-esito incontro commissione ristretta del 24 maggio

Testo Unitario

il 24 maggio 2013 si è tenuto il previsto incontro con NH Italia per proseguire nel confronto finalizzato a raggiungere un’intesa in merito al varo di un nuovo piano sociale di incentivi, utile a risolvere, in tutto o in parte, i pesanti effetti della ristrutturazione in atto oramai da anno.
La riunione, seppur non ancora risolutiva, si è rivelata costruttiva per delineare l’impianto del nuovo sistema che per ragioni di equità dovrà mantenere un equilibrio con quanto pattuito nel recente passato. L’incentivo sarà pertanto diversificato fra i 78 esuberi determinati dalla prima procedura di licenziamento collettivo e quelli derivanti dall’ultima, pur mantenendo la medesima struttura "a decrescere" nel tempo. Dovrà prevedere in sostanza cifre più importanti per le lavoratrici e i lavoratori impattati dall’ultima fase della riorganizzazione aziendale, che presumibilmente si troveranno ad avere meno opzioni, tutele, e per un periodo più breve, rispetto agli altri .
Infine si è convenuto sull’introduzione per tutti di un bonus aggiuntivo "a tempo" che riguarderà solo gli addetti che manifesteranno l’adesione volontaria al piano sociale nei primi 15 giorni del mese di luglio 2013.
La fase sindacale della procedura di licenziamento collettivo si concluderà il 31 maggio 2013, dopo di che bisognerà attendere formale convocazione da parte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, per esplorare, nella fase amministrativa, la possibilità di ottenere un’ulteriore proroga della cassa integrazione in deroga, concessione questa, giova puntualizzarlo, non automatica ne’ scontata.
Anche alla luce di prospettive sicuramente non rasserenanti particolare attenzione dovrà essere riservata dalle strutture territoriali ai confronti ex articolo 60 CCNL Industria Turistica, nonché a fornire alle lavoratrici e ai lavoratori coinvolti tutte le informazioni opportune.

p. la Segreteria Filcams Nazionale
Cristian Sesena