NH Italia, esito incontro 13/03/2012

TESTO UNITARIO

Care compagne/compagni,

il 13 marzo c.m. si è svolto l’incontro con la Società NH Hotel per definire il rinnovo del C.I.A., scaduto al 31 dicembre 2008 ed ancora applicato sulla base dell’ultravigenza prevista dall’accordo. Prima di affrontare le questioni e i problemi di merito, relativi al rinnovo del CIA, abbiamo contestato all’Azienda la mancata erogazione della seconda trance del premio di produttività relativo all’anno 2011.

L’Azienda da parte sua ha evidenziato che già dal mese di marzo del 2011 aveva chiesto al sindacato nei diversi incontri di trattativa, di avere la necessità di procedere rapidamente al rinnovo del CIA per adeguarlo alla mutata realtà aziendale e sulla base delle richieste delle OOSS, estenderlo a tutta la rete NH.

Inoltre, l’Azienda dopo diverse ore di insistenza da parte delle OOSS, ha evidenziato e posto sul tavolo le difficoltà finanziarie che la proprietà si trova ad affrontare. Dopo molte discussioni e riflessioni, l’Azienda è pervenute a condividere il riconoscimento economico del premio relativo all’anno 2011, così come determinato dei vecchi parametri previsti dall’accordo aziendale vigente, che costituisce condizione ineludibile per il proseguo nel definire il nuovo CIA, che andrà a dare copertura con i nuovi contenuti economici e normativi per il prossimo triennio.

Riteniamo che nonostante le difficoltà finanziarie, dichiarate dall’Azienda, siamo riusciti a salvaguardare il pieno rispetto dell’accordo esistente, nella consapevolezza che per gli anni futuri si dovrà trovare una nuova intesa che sarà frutto del negoziato. Sulla base di questo vincolo e di questa interdipendenza, le parti hanno convenuto di procedere all’affronto del merito dei contenuti del nuovo CIA e fissare una apposita data di trattativa per il giorno luogo e ora da definire e che provvederemo nei prossimi giorni a comunicarvi.

In attesa di incontrarvi, inviamo cordiali e fraterni saluti.


p. la Filcams Cgil Nazionale
Lucia Anile