Nh hoteles apre cinque strutture

14/05/2007
    venerdì 11 maggio 2007

    Pagina 22 – Turismo

      Nh hoteles apre cinque strutture

        Prosegue sviluppo della catena spagnola in Italia

          Nh hoteles accelera sull’Italia, con l’apertura di cinque alberghi entro l’anno. Lo hanno annunciato ieri a Milano i vertici italiani della compagnia spagnola. Tra due settimane sarà la volta di Padova, con un hotel di tredici piani e 190 camere, adiacente alla fiera, con la quale è stato siglato un accordo di collaborazione. Poi sarà la volta di Sesto San Giovanni, alla periferia di Milano, che avrà 150 camere, e di Savona con 92 camere.

          In cantiere anche un’apertura a Roma, nei dintorni del Vaticano, con 120 stanze e a Orio al Serio, proprio davanti all’aeroporto bergamasco (150 camere). La catena ha previsto, a questo proposito, un investimento di 15 milioni di euro: le nuove strutture saranno gestite da Nh, ma la proprietà degli edifici sarà in capo a gruppi immobiliari e società di servizi.

          La volontà dei dirigenti è quella di sviluppare ulteriormente il marchio Nh hoteles attraverso la crescita organica. Dopo le recenti acquisizioni del gruppo Jolly e di Framon, gli spagnoli possono contare su una cinquantina di strutture in Italia. In particolare, per quanto riguarda Jolly, il marchio sarà mantenuto, anzi è ritenuto di centrale importanza, ma sarà necessario procedere a un’opera di ristrutturazione degli immobili o di alcune parti di essi. Per questo sono stati messi sul piatto circa 40 milioni di euro. Nelle prossime settimane si valuteranno gli interventi prioritari e la loro tabella di marcia. Nel giro di un paio d’anni, inoltre, sorgerà un nuovo Jolly hotel nei pressi del polo fieristico milanese di Rho-Pero: una scelta che va nella direzione di offrire un servizio di accoglienza ai numerosi visitatori business.

          È invece in ritardo sulla tabella di marcia l’apertura del resort Donnafugata, in Sicilia, dove è previsto anche un campo da golf: motivi di natura ambientale hanno provocato lo slittamento dei tempi e l’inaugurazione è prevista nel 2009.

          Nh hoteles occupa attualmente la terza posizione nelle classifiche europee degli hotel d’affari. Gli alberghi in portafoglio sono 335, per un totale di quasi 49 mila camere in 21 paesi in Europa, America e Africa.

          Sono in corso 32 progetti di nuovi hotel in costruzione, che porteranno a 6 mila nuove stanze. Per il momento non sono previsti sviluppi massicci nell’area dell’Est Europa.