Net-economy, primo sciopero

24/01/2002







(Del 24/1/2002 Sezione: Economia Pag. 7)
MATRIX LICENZIA
Net-economy, primo sciopero

È il primo sciopero in Italia della New-economy quello che oggi coinvolgerà per tre ore, anche con un sit-in, i lavoratori della Matrix di Milano azienda del gruppo Seat Pagine Gialle (gruppo Telecom) che nelle settimane scorse, denunciano i sindacati, ha annunciato 100 esuberi sugli attuali 300 dipendenti. «Nonostante l’importanza del portale Virgilio, primo in Italia – spiegano Filcams-Cgil e Uiltucs-Uil -, la società ha deciso di tagliare il personale, adducendo ragioni di costo, attraverso dimissioni incentivate ed annunciando il questi giorni la volontà di procedere alla fine del mese di gennaio all’apertura della procedura di mobilita». Secondo i sindacati, che parlano senza mezzi termini di «scoppio della new-economy», la mobilità, date le caratteristiche del settore, non vedrebbe neanche il pagamento della relativa indennità da parte dell’Inps e I dipendenti si troverebbero quindi senza lavoro e senza reddito. Questo perché il settore per il momento non è ancora regolamentato per quanto riguarda gli ammortizzatori sociali. Tra le altre iniziative e forme di mobilitazione vi è anche la costituzione di un sito Internet : www.tuterancioni.cjb.net.