Negli Iper Auchan messa in vendita anche l’automobile

05/09/2007
    mercoledì 5 settembre 2007

    Pagina 19 – Economia e imprese

    Commercio – Esperimento a Mestre

    Negli Iper Auchan messa in
    vendita anche l’automobile

      di Claudio Pasqualetto

        La partenza è volutamente in sordina. Da oggi a Mestre, e dal 12 settembre a Venaria (Torino), negli ipermercati Auchan è possibile comperare un’automobile. L’offerta riguarda cento Kia Picanto per ciascun centro commerciale ed è limitata ad una decina di giorni. Il prezzo, ovviamente, è più che stracciato: 7.950 euro per un modello che, stando ai listini ufficiali, dovrebbe essere venduto a 10.200. La direzione di Auchan Italia precisa che non si tratta di un’iniziativa a livello nazionale, è una sperimentazione decisa dai responsabili di Mestre e Venaria e che comunque ha ottenuto il via libera dalla sede centrale. Facile intuire che, se l’esperimento sarà positivo, Auchan si prepara ad uno sbarco in stile massiccio nel settore della vendita di automobili. E già il responsabile dell’ipermercato di Mestre ha fatto sapere che non esclude nulla per il futuro : se le vendite della Kia Picanto andranno a buon fine c’è già una sorta di programmazione per poter offrire, sempre a prezzi più che competitivi, un nuovo modello di automobili almeno ogni due mesi. Vetture di tutte le marche, Fiat compresa, e questa operazione, che rischia di intaccare i rapporti con distributori e rivenditori, potrebbe essere non proprio gradita alla casa torinese, che pure ha consolidati rapporti con Auchan cui ha ceduto, attraverso Ifil, food e tessile dell’ex Rinascente.

        Già i venditori d’automobili di Mestre e dintorni hanno cominciato a manifestare preoccupazioni e stanno valutando la legittimità di un’iniziativa che rischia di spiazzarli.Non esiste però un problema di licenze, in quanto il gruppo francese ha acquisito quelle per la vendita di moto ed auto veicoli già dopo il provvedimento di liberalizzazione del 2002 e c’è comunque la copertura da parte di una società concessionaria di Isernia, la DR automobiles group.Chi deciderà di comprare l’automobile al supermercato potrà tranquillamente pagarla alla cassa, in contanti o se vuole anche con "comodo" finanziamento: per la Kia Picanto Auchan Mestre propone un anticipo di 375 euro e 150 euro per 60 mesi.La vettura, una utilitaria superaccessoriata visto che ha di serie abs, ebd, climatizzatore, radio cd e vernice metallizzata, è naturalmente nuova di fabbrica ed il contratto è diretto tra Auchan ed il compratore, senza quindi mediazione di un concessionario; il gruppo francese resta un rivenditore senza possibilità quindi di offrire i servizi post vendita. A questi pensa direttamente la casa produttrice che garantisce per tre anni la vettura, con possibilità per l’acquirente di appoggiarsi in tutte le officine autorizzate.Non si corre neppure il rischio di lunghi tempi d’attesa : la consegna è garantita entro 15 giorni dall’acquisto. Non si potranno ovviamente fare giri di prova.