MyChef Ristorazione Commerciale, Accordo salute e sicurezza anticrimine 20/07/2005

Addi 20 luglio 2005 in Roma si sono incontrati :

la My Chef Ristorazione commerciale srl il sig. Alessandro Peri
la Filcams Cgil in persona del Sig. Guglielmi
la Fisascat Cisl in persona del sig. Ricciardi
la Uiltucs Uil in persona del sig. Fargnoli

                      Premesso

    1.Le parti riconoscono la necessità di individuare e sviluppare interventi congiunti al fine di incrementare i sistemi di “sicurezza anticrimine” a tutela dei collaboratori che operano nelle aree di servizio autostradale coinvolgendo anche le altre società che operano nel settore autostradale oltre che gli organismi pubblici preposti

    2.che la my chef ristorazione commerciale srl in relazione al’art. 25 quarter del dlgs 231/01 si e’ dotata di un “codice etico” individuando procedure atte ad impedire la commissione di reati con finalita’ di terrorismo o di eversione all’ordine democratico
    3.Che in materia di sicurezza e prevenzione in ottemperanza al Dlgs n. 626/94 e succesive modifiche e ai Dm 10.03.98 e dm n. 388/2003 e con riferimento agli accordi interconfederali , le parti intendono implementare le attività già in essere

le parti convengono quanto segue :

    SICUREZZA ANTICRIMINE

    1 – Coordinamento nazionale

    Le parti ritengono necessario sollecitare la costituzione di un coordinamento nazionale che veda coinvolte tutte le società operanti su autostrada , le OOSS e le istituzioni coinvolti in tema di “sicurezza anticrimine”.
    A tale scopo le parti si attiveranno nei confronti delle Associazioni di riferimento e delle istituzioni per costituire tale organismo

    2 – Commissione tecnica My Chef

    Le parti convengono di costituire una Commissione Tecnica congiunta composta pariteticamente da 6 persone e relativi supplenti , 3 di nomina aziendale e 3 di nomina sindacale il cui compito sarà :

      1.monitorare le situazioni a rischio
      2.raccogliere ed elaborare i dati ricavabili in appostia modulistica
      3.individuare le zone e unità di maggior criticità
      4.avanzare proposte alla Azienda ed alle OOSS nonché al Coordinamento nazionale

    La Commissione tecnica potra’ avvalersi della collaborazione di esperti in materie di sucurezza.

    PREVENZIONE E SICUREZZA ( EX Dlgs n. 626/94)

      1.le parti convengo di attivare le iniziative atte alla nomina del RLS ed entro quattro mesi dalla firma del presente accordo , le parti si incontreranno per definire le modalita’ dei corsi di formazione per le RLS , e svolgimento attività con riferimento all’accordo Interconfederale 18 Novembre 1996.

    Filcams CGILMy Chef Ristorazione Commerciale
    Fisasct CISL

    Uitlucs UIL

    Roma 20 luglio 2005