Multiservice precisa

16/07/2010

Bologna – In merito all’articolo «Sciopero ad oltranza nella coop di pulizia»: la scrivente cooperativa è subentrata dall’1 luglio nella gestione del contratto di appalto pulizie dell’Agenzia del territorio di Bologna ove sono sorti problemi con il sindacato Filcams Cgil, nella persona del signor Vecchi, che non si è reso disponibile ad incontri prima del subentro. Se la gestione precedente prestava il numero di ore settimanali successivamente rivendicate (comunque 25 ore solo per due lavoratrici su cinque) ed effettuava servizi non richiesti dal capitolato di cui alla convenzione e non compensate dai prezzi previsti, eseguiva il servizio in perdita. Cosa che Multiservice non può fare. Vincenzo Arena, dir. Multiservice