Moto, esito incontro 04/03/2004

Roma, 10 marzo 2004

Oggetto: Esito incontro con MOTO S.p.A.

Il 4 marzo 2004 abbiamo incontrato la Direzione di MOTO S.p.A. per avere le informazioni relative alla loro presenza sulla rete autostradale, alle prospettive di sviluppo e alla definizione di un percorso per le relazioni sindacali.

Come da prospetto allegato, MOTO S.p.A. è divenuto il secondo operatore sulla rete autostradale con 18 concessioni che si aggiungono a quelle rilevate con l’acquisizione della catena Plose. A parte tre concessioni ottenute su aree di nuova costruzione, Moto ha acquisito n. 2 concessioni già gestite da Ristop, 1 da Sarni, 2 da FINI e le restanti da Autogrill. I passaggi di tali concessioni potrebbero non essere immediati ma, presumibilmente, dovrebbero concludersi prima dell’estate.

La Direzione di Moto S.p.A. intende dare corso alle procedure previste dal nuovo CCNL del Settore Turismo anche in riferimento al quanto previsto in materia di "Subentro in rapporti di concessione"; con la medesima abbiamo definito un percorso di relazioni sindacali finalizzato alla stipula del contratto integrativo aziendale.

A disposizione per ulteriori informazioni, riservandoci di convocare quanto prima il coordinamento delle strutture e dei delegati dell’azienda in oggetto, vi salutiamo cordialmente.

p/la FILCAMS p/la FISASCAT p/la UILTuCS
Guglielmi Pirulli Fargnoli

All. 1