MODENA: SOTTOSCRITTO IL PRIMO INTEGRATIVO AZIENDALE ALLA BBS SPA

14/01/2013

14 gennaio 2013

Modena: sottoscritto il primo integrativo aziendale alla BBS spa

E’ stato raggiunto l’accordo tra l’azienda commerciale BBS SPA e la Rappresentanza Sindacale Filcams/Cgil per il primo contratto integrativo nella storia aziendale.
BBS SPA da oltre trent’anni opera nel settore del commercio di prodotti legati al mondo della casa e della puericultura, occupando più di 80 persone nello stabilimento di San Cesario sul Panaro.

I lavoratori e le lavoratrici di BBS SPA, a seguito della sottoscrizione dell’integrativo aziendale approvato all’unanimità dall’assemblea, accedono a nuove convenzioni per la copertura integrale dei costi sostenuti durante la pausa pranzo, hanno il diritto a maggiorazioni sullo straordinario doppie rispetto a quanto previsto dal contratto nazionale, hanno il pagamento al 100% dei primi 3 giorni di malattia, accedono all’assistenza sanitaria integrativa con contributi versati integralmente dalla ditta. Il tutto all’interno di un quadro nel quale vengo garantiti ed implementati i diritti di informazione e confronto con la Rappresentanza Sindacale.

“La firma di questo accordo all’inizio del 2013, al culmine di una crisi economica mai vista nel nostro paese e che ha pesantemente condizionato tutto il settore del commercio, – spiega Alessandro Fili della Filcams Cgil – dimostra come si possano e si debbano definire, attraverso lo sviluppo di positive relazioni sindacali, accordi che consentano di incrementare i diritti sui luoghi di lavoro”. “Con questo integrativo – prosegue il sindacalista – si recuperano anche quelle condizioni peggiorative generate dal contratto nazionale del commercio sottoscritto nel 2011 senza la firma della Filcams Cgil”.