Modena, assistenti familiari, cresce l’illegalità

La Filcams Cgil di Modena denuncia la crescita delle illegalità nei rapporti di lavoro delle assistenti familiari. Nella provincia di Modena sono forse 10.000, quasi esclusivamente donne e straniere, sono ormai uno dei pilastri del sistema di welfare

Link Correlati
     Modena, assistenti familiari, cresce l’illegalità