MOBILITÀ IN DEROGA PER I LAVORATORI DELLA GABETTI

29/05/2009

Mobilità in deroga per i lavoratori della Gabetti

Si è tenuto giovedì 28 maggio presso il Ministero del Lavoro, l’incontro tra i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs per il riconoscimento della mobilità in deroga per i 259 lavoratori di Gabetti Property Solution e Gabetti Property Solution Agency.
Importante l’accordo raggiunto che prevede la concessione della mobilità in deroga quale integrazione all’indennità di disoccupazione per tutto l’anno 2009.
Sarà quindi retroattiva. Un punto fondamentale, una modalità che viene utilizzata per la prima volta.
Non sarà necessario, inoltre, alcun accordo o intervento economico da parte delle Regioni, semplificando e favorendo l’attuazione di questo intervento in favore dei lavoratori.
Tutta la fase successiva sarà monitorata da Italia Lavoro, anch’essa firmataria dell’accordo.

Nelle prossime settimane verrà fissato un incontro tra i vertici ministeriali e le organizzazioni sindacali per definire puntualmente quali saranno le modalità e le procedure necessarie affinché i lavoratori possano accedere a questo contributo economico.

Si chiude pertanto in modo molto positivo, una vertenza, che se pur complessa, tutti dai lavoratori, alle RSA e le OO.SS territoriali e nazionali hanno seguito con grandissimo impegno e determinazione. A questo si deve la grande attenzione avuta dal Ministero.