Mobilificio Aiazzone Tribunale dichiara fallita anche Panrnedia

22/04/2011


TORINO – � stato dichiarato ieridal Tribunale di Torino il fallimento di Panmedia, la societ�
che dall`agosto 2010 ha in gestione il marchio Aiazzone e che, quindi, ne aveva rilevato attivit�
e dipendenti.
I giudici, infatti, avrebbero accolto l`istanza del sostituto procuratore Vincenzo Pacileo e dei legali
dei lavoratori e dei creditori e, con lo stesso dispositivo, avrebbero, quindi, respinto l`istanza di amministrazione straordinaria presentata dai legali della societ�.

Il mobilificio era finito nella bufera nei mesi scorsi per non aver mai recapitato ai clienti i mobili ordinati. Lo scorso 12 aprile, durante l`udienza delle parti davanti al giudice del Tribunale fallimentare, Vittoria Nosengo, i legali di Panmedia avevano chiesto lo stato di amministrazione straordinaria della societ� mentre gli avvocati di lavoratori e fornitori, insieme al Pm Vincenzo Pacileo, ne chiedevano il fallimento:
Da quanto si apprende, ora la pratica potrebbe essere trasferita al Tribunale di Roma e accorpata
alle altre due procedure di fallimento gi� in corso che interessano le societ� di Semeraro e Borsano, la B&S e la Holding dell`Arredo, da cui Panmedia aveva affittato il marchio Aiazzone.