Mirandola. «Contratto Coop, presto l’accordo»

01/08/2002





 Modena 1 agosto 2002
«Contratto Coop, presto l’accordo»









        MIRANDOLA — Il segretario provinciale Filcams Cgil Giordano Fiorani risponde all’appello delle dipendenti dell’ Iper ‘Della Mirandola’ relativamente all’accordo per il nuovo contratto integrativo. «Spero in una soluzione positiva — ha scritto Fiorani — Per quanto riguarda le preoccupazioni sul ‘mantenimento in vita di Coop Estense’, pur non avendo notizie circa un rischio così estremo, vorrei ricordare che da molti anni la Cgil ritiene condizione essenziale per la crescita della distribuzione cooperativa l’avvio di processi di unificazione tra le troppe sigle oggi esistenti. Tale opportunità oggi è resa impossibile dai veti incrociati dei gruppi dirigenti. Il superamento delle società strumentali in Puglia è assolutamente condivisibile, ed il nostro impegno è quello di ricercare (come da voi affermato) il miglior contratto aziendale possibile per le lavoratrici e lavoratori dell’azienda. Allo stesso tempo non possiamo accettare l’equazione investimenti uguale riduzione di diritti e salario per i nuovi occupati».