Milano, Turismo, Giovedì Sciopero Nazionale E Corteo

30/10/2013

Milano – Annunciato dai sindacati di categoria Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uitucs-Uil lo sciopero nazionale del settore turismo per tutte le aziende della ristorazione collettiva e dei pubblici esercizi per giovedì prossimo. A Milano è in programma un corteo che partirà alle 9.30 da largo Cairoli, percorrerà le vie del centro e terminerà davanti alla Confcommercio in corso di Porta Venezia. "Il rinnovo del CCNL del Turismo – spiegano i sindacati in una nota – ha visto le associazioni dei Datori di Lavoro dividersi, rifiutare il confronto e lanciarsi in richieste sempre più irricevibili. ANGEM, associazione cui fanno capo alcune diverse aziende della ristorazione collettiva vuol modificare in peggio le norme che regolano il cambio appalto. FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) associazione cui aderiscono anche: Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, Airest, Vera, Sarni, e le altre aziende della ristorazione collettiva, ha abbandonato il tavolo delle trattative dopo aver richiesto: eliminazione degli scatti di anzianità, eliminazione della 14ma mensilità, riduzione dei permessi individuali (rol), revisione del calcolo del periodo di malattia, nessun aumento salariale sino al 2015".