Milano: Sciopero Dipendenti Fnac; Carneri, Rischio Chiusura

08/10/2012

Milano. Oggi presidio dei lavoratori davanti al negozio Fnac (libri e multimediale) di via Torino a Milano, come in tutti gli altri punti vendita dItalia. Sciopero indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil per far conoscere a tutti la grave situazione in cui stanno vivendo le lavoratrici e i lavoratori. Da quasi un anno dalla lettera dell’amministratore delegato del gruppo, che dichiarava l’insostenibilità della gestione italiana e l’avvio di una riflessione per individuare una soluzione, regna il silenzio. I termini si avvicinano e se entro il 31 dicembre prossimo non si troveranno acquirenti disposti a subentrare nella gestione, tutti i punti vendita rischiano la chiusura, ricorda Graziella Carneri segretaria della Filcams Cgil. A Milano Fnac ha già perso 50 dipendenti e il 90% dei rapporti di lavoro è a tempo indeterminato. Lazienda pare voglia cambiare completamente strategia e prodotti ma a pagare sembra siano solo i lavoratori.