Milano. Farmacisti privati senza contratto da 18 mesi

20/07/2007

    venerdì 20 luglio 2007

    Pagine Milano

      Farmacisti privati senza contratto da 18 mesi

        MILANO

        FARMACISTI PRIVATI senza contratto da 18 mesi. Una situazione insostenibile in un momento «in cui si parla tanto di tutela della salute dei cittadini, di farmacie che devono diventare sempre più dei presidi sociosanitari, di professionalità» per dare ai cittadini il consiglio giusto.

        «Ci domandiamo – dice Antonella Protocapa,funzionaria della Filcams-Cgil Lombardia – se Federfarma nazionale, che ha giudicato negativamente la liberalizzazione dei farmaci senza obbligo di ricetta medica promossa dal decreto Bersani, una scelta che finalmente ha trasformato il binomio farmaco-farmacia in farmaco-farmacista, non voglia rivalersi sui lavoratori».