Migliaia di offerte nel turismo

18/12/2009

Le assunzioni tra montagna, crociere e villaggi

Montagna, mare, crociera, è ora di vacanze invernali e fioccano le occasioni di lavoro per questa stagione turistica. Come confermano le ricerche di Gi Group, l’agenzia per il lavoro che in questo momento per alberghi della Valle d’Aosta sta cercando personale receptionist ma anche camerieri di sala, e per altre destinazioni cuochi e «chef de rang». Ma non solo.

La caratteristica delle ricerche in corso infatti, è che sono rivolte sia a giovani senza esperienza ma anche a professionisti che hanno scelto ad esempio di lavorare per la vita a bordo di un’imbarcazione.

Il mare d’inverno — Costa Crociere ha in ordine tre nuove navi a Fincantieri, pronte ad entrare in servizio entro il 2012. Ed è per sostenere questo piano di espansione della flotta, che tra il 2009 e il 2012 il gruppo prevede circa sei mila nuove assunzioni in tutto il mondo. «Abbiamo 14 navi che possono arrivare anche a mille persone di equipaggio — spiega Silvia Cagnone, responsabile global recruiting di Costa Crociere — questo fa capire la necessità di personale che abbiamo ogni anno. Cerchiamo infermieri, animatori, istruttori ma anche alcune posizioni di middle management e management con esperienza lavorativa nel settore turistico». Come gli housekeeping manager, che si occupano della gestione delle aree pubbliche a bordo delle navi. Contratti da un minimo di quattro a un massimo di sei mesi tra Europa, Mediterraneo, Caraibi, Sud America, Asia, Sud Africa e Dubai. «Ci sono possibilità di lavoro anche a terra — aggiunge Cagnone — e molte persone che hanno iniziato la carriera marittima, poi sono passate a lavorare nei nostri uffici in Italia e nel resto del mondo».

Qui Napoli — Anche Msc Crociere ha delle posizioni aperte per la sua flotta composta da dieci unità, tra cui shop manager, shop sales e per la provincia di Napoli un shore excursions director e un assistente di direzione con esperienza pregressa di almeno due anni.

Villaggi vacanze — E con l’avvio della stagione invernale sono ricominciate anche le selezioni per i villaggi e i resort Valtur, che cerca addetti sport/montagna, responsabili bar, ma anche musicisti, coreografi e scenografi. «Continuiamo ad investire nel recruiting — dichiara Marilena Dalla Patti, direttore delle risorse umane e organizzazione Valtur — selezionando ogni anno circa 1500 persone da inserire nelle nostre strutture. Ci rivolgiamo ai ragazzi tra i 18 e i 35 anni con disponibilità di almeno due mesi e tanta voglia di intraprendere un percorso professionale intenso e dalle mille sorprese. Con l’obiettivo di professionalizzare sempre più il settore del turismo».