MIDA CASH, INVIATE 102 LETTERE DI LICENZIAMENTO

06/10/2014

6 ottobre 2014

Mida cash, inviate 102 lettere di licenziamento

Da giovedì protestano davanti al punto vendita di Arsano, sono un centinaio, anzi per la precisione 102. Sono i lavoratori di Mida casch&carry che la scorsa settimana hanno ricevuto le lettere di licenziamento ed hanno deciso di occupare l’impianto in sui si vendono prodotti all’ingrosso.
Le organizzazioni sindacali sono in attesa di essere ricevute dall’azienda, per cercare di trovare un accordo che salvaguardi i livelli occupazionali. La preoccupazione è tanta, soprattutto perché, in un territorio già profondamento colpito dalla crisi, la possibilità che altre cento famiglie restino senza reddito, vuol dire continuare ad aggravare la situazione.