Mercatone Uno, M.Trentasei Srl Trento – Verbale Accordo 20/1/2000

VERBALE DI ACCORDO

In data 20 gennaio 2002, tra la Società M. TRENTASEI Srl rappresentata dal Sig. Paterno Domiziano; la FILCAMS CGIL rappresentata dal Sig. Forti Piergiorgio e i delegati aziendali rappresentati dai Sigg. Troiano marco e Barchetti Graziana;

a seguito della chiusura dell’esercizio commerciale per eseguire l’ ordinanza del Sindaco del Comune di S.Michele all’Adige emessa in data 13/12/1999, si è concordato quanto segue:

1) per i soli dipendenti che hanno maturato il diritto di entrare in mobilità e nello specifico per i Sigg.

- TROIANO MARCO
- SORBELLO ALFIO ANTONIO
- PEDRAZ LUCIA
- MANZATTI GIUSEPPINA
- ROSSI RINA STEFANIA
- GUIDI PATRICIA
- BARCHETTI GRAZIANA
- DALLA TORRE CARMEN

Verrà inoltrata la lettera di licenziamento, così come previsto dalle leggi vigneti in materia, alla stessa data della sottoscrizione del presente accordo, senza la corresponsione del mancato preavviso.
Alla riapertura dell’esercizio commerciale e non prima di 90 giorni dalla data del licenziamento, la Società M. Trentasei si impegna alla riassunzione di detto personale.

A detto personale verrà corrisposta un integrazione pari alla differenza tra la retribuzione netta spettante e l’indennità di mobilità netta che dovrà essere corrisposta per un periodo massimo fino al 0/6/2000; tale differenza così calcolata, verrà corrisposta anticipatamente, per i primi 3 mesi dalla data del licenziamento, nella mensilità di gennaio 2000, alla voce “PREMIO AZIENDALE DECONTRIBUITO” (o altro Premio che sia esente contributi) unitamente alla anticipazione del 60% del TFR maturato alla data del presente accordo.

Nel caso di dimissioni durante detto periodo, la quota proporzionale già anticipata verrà trattenuta.

Durante detto periodo sarà sospesa la maturazione di 13^, 14^, ferie, ROL/Festività soppresse e TFR; continuerà la sola maturazione dell’anzianità di servizio. Verrà mantenuto l’ inquadramento in essere alla data del presente accordo.

2) i dipendenti che non hanno maturato il diritto alla mobilità e nello specifico per i Sigg.:

- BRONZI ANTONELLA
- STEBLAVSKAIA ELENA
- KIER ALESSANDRO
- FRANZOI DANIELA
- FEDRIZZI STEFANIA
- ROSA ROBERTA
- GABARDI ADRIANO
- VIOLA CRISTIAN
- ROSSI INVANA
- GERMANO RACHELE
- COMERIO MIRIAM

Verranno considerati in Aspettativa Retribuita (AR) e sarà loro corrisposta la retribuzione di fatto per un periodo massimo di 3 mesi dalla data di sottoscrizione del presente accordo: Durante detto periodo sarà sospesa la maturazione di 13^, 14^ e TFR; continuerà la maturazione dell’anzianità di servizio e degli altri istituti.

Detto personale sarà posto in ferie fino al completo esaurimento dei residui ferie e permessi 1999; ognuno godrà inoltre di un ulteriore periodo di ferie e permessi retribuiti di 76 ore (due settimane) per i Full Time ed in proporzione per i Part-Time, in coda all’esaurimento dei residui 1999, anticipandone la maturazione 2000.

Detto personale dovrà essere reperibile e disponibile in ogni momento su chiamata dell’Azienda.
Ogni dipendente dovrà segnalarci, così come previsto dal CCNL eventuali malattie.

Le rimanenti ore di ferie e di permessi 2000, che matureranno individualmente, saranno godute successivamente secondo un piano ferie da concordare.
Nel caso di dimissioni durante detto periodo, l’importo delle ferie anticipate e non maturate verrà trattenuto alla fine del rapporto.

3) i restanti dipendenti che hanno dato la loro disponibilità personale ad essere occupati anche presso altre Società del Gruppo Mercatone Uno rimangono in carico alla Società M.TRENTASEI, quali:

- LARCHER PATRIZIA
- SIRICA MARIA TERESA
- QUATRALE GIANLUCA
- LUSCI ANGELO
- FRONZA DANIELA
- COSTA MARIA
- WEGHER CHIARA
- MOSCA RENATA
- HOLLER LARA
- TOMASI EMANUELA
- ONORATI MILENA

Per questi proseguirà il normale rapporto di lavoro

4) le maternità sono:

- FONTANA ARIANNA
- TREZZI PASQUALINA
- BARCHETTI MARIA NICOLETTA
- VOLPINI TAMARA (vedi certificato di stato di gravidanza prodotto in data 19/1/2000). Per questa lavoratrice vale quanto previsto al punto 2) del presente accordo.

Le parti si incontreranno alla scadenza dei tre mesi dalla firma del presente accordo.
Letto, confermato e sottoscritto.

LE OO.SS. LA RSA L’AZIENDA