Mediamarket, esito incontro 29/01/2020

Roma, 3 febbraio 2020

Testo Unitario

Il giorno 29 gennaio 2020 si è tenuto ha distanza di quasi due anni dall’ultimo confronto tenuto in sede ministeriale, il programmato incontro con la direzione di Media Market (Media World).
L’incontro era stato richiesto dalle OO.SS. nell’ambito dell’esercizio dei diritti di informazione come previsto dal CCNL.

L’azienda in premessa ha dettagliato un’analisi relativa al mercato globale nel settore dell’elettronica di consumo, evidenziando come i due canali di riferimento quello di punto vendita “off line” e quello on line stanno progressivamente allineandosi.
In merito a questo è stato evidenziato che l’obiettivo è quello di fare in modo che i due canali operino in maniera integrata sia dal punto di vista delle attività organizzative che commerciali e quindi comprimere le differenze di prezzi sui due canali obiettivo conclusivo sarebbe quello di indirizzarsi verso una unicanalità che contenga sia il mercato off line che quello on line.
Prendendo a riferimento il 2017 in Italia c’era ancora un gap in termini di prezzi tra i due canali di almeno il 23% molto diverso da altri paesi in primis gli USA dove si era già nel 2017 azzerato il gap tra online e off line.

L’azienda di seguito ha proseguito la propria illustrazione fornendo i dati relativi all’anno 2019 che complessivamente si è chiuso positivamente:
Nel 2019 rispetto al mercato tradizionale media market raggiunge il +0,7% rispetto alla chiusura 2018 che aveva registrato un -1,6% , Il FY si chiude con un risultato particolarmente positivo con utili per 26 mln€.

L’organico complessivo aziendale è così suddiviso:
5183 dipendenti di cui 51,5% uomini pari 2631 uomini e 48,5% donne pari 2552 l’organico è calcolato includendo al suo interno anche i contratti a termine.
Di questi 3256 sono Full time così suddivisi 65% uomini e il 34,5 donne, i part time sono 1927, il 31,2% uomini e il 68,8% donne.

Rispetto all’illustrazione di questi dati unitariamente non abbiamo potuto far altro che evidenziare con un po’ di rammarico come l’utilizzo del part time ricada quasi esclusivamente sulle donne, al contrario il numero di donne con contratto a full time è estremamente esiguo.
Nell’analisi dell’organico complessivo come Filcams abbiamo anche evidenziato un dato preoccupante relativo ad una riduzione di complessivi 365 addetti tra il 2019 e il 2018. Abbiamo palesato la Ns. preoccupazione all’azienda per una riduzione complessiva dell’7% sull’organico complessivo chiedendo spiegazioni nel merito. Malgrado le nostre sollecitazioni non abbiamo avuto risposte esaustive e soddisfacenti che potessero giustificare un’emorragia così importante.

L’azienda ha proseguito l’illustrazione dei dati quantitativi relativi alle ore di lavoro svolte nelle giornate festive pari a 56762 e le ore svolte di domenica pari a 679850.
Il dato dell’assenteismo è il 3,6%, le ore complessive di Straordinario e Supplementare sono 60260.
Anche i relazione a questi dati abbiamo evidenziato come l’illustrazione dell’azienda sia stata particolarmente generica, esclusivamente quantitativa. Riteniamo viceversa che sarebbe opportuno avere un dato disaggregato dello straordinario e del supplementare e di come queste ore vengono spalmate tra la platea dei lavoratori e nelle giornate della settimana.

L’azienda in ultimo ha delineato le prospettive di sviluppo per il 2020, oltre all’informativa relativa all’apertura già fatta di due punti di vendita, Como e Gran Roma, è stato comunicato che nell’anno in corso si avvieranno le ristrutturazioni di 20 punti vendita in ambito nazionale attraverso un remodeling di negozi, con questo pacchetto di interventi l’azienda ha comunicato che si è intervenuti sul 70% della rete che ad oggi è composta da 117 punti vendita.

Le segreterie nazionali terminata l’illustrazione dei temi di sopra riportati hanno avanzato una serie di approfondimenti su argomenti ritenuti comunque prioritari nell’ambito della corretta informativa.
Conseguentemente abbiamo richiesto di aggiornare il confronto con l’azienda prevedendo un’altra giornata di incontro per approfondire i seguenti argomenti:

    -Salute e Sicurezza
    -Utilizzo delle ore straordinarie/supplementari
    -Verifica degli organici medi di PV.
    -Formazione
    -Nuovi format dei punti vendita oggetto del remodeling

Le parti si sono aggiornate al giorno 13 Marzo 2020.

                                  p. la Filcams Cgil nazionale
                                  Joice Moscatello