Mediamarket, circolare Accordo 24/04/2018

FILCAMS CGIL FISASCAT CISLUILTUCS

Roma, 24 aprile 2018

Il giorno 24 Aprile 2018 si è svolto a Roma l’incontro con Mediamarket e Filcams, Fisascat e Uiltucs Nazionali. Le organizzazioni sindacali hanno preso atto della disponibilità dell’impresa a prorogare il Contratto di Solidarietà ed in tal senso si è concluso l’incontro con una proroga fino al 30 Giugno 2018 nei 17 punti vendita già interessati, con percentuali di applicazione che hanno delle lievi riduzioni rispetto all’ultimo accordo. Detto questo, nel breve incontro che si è tenuto, le parti hanno dovuto prendere atto di distanze immutate sulle possibili soluzioni a quelli che per le organizzazioni sindacali restano esuberi e non semplicemente addetti da trasferire. L’impresa conferma che l’unica soluzione alternativa ai trasferimenti è di trovare volontari per la riduzione di orario e che qualora i volontari non fossero sufficienti si prospettano azioni unilaterali da parte dell’impresa. A tali condizioni Mediamarket conferma di non voler trovare una soluzione collettiva con le organizzazioni sindacali rispettosa delle lavoratrici e dei lavoratori. Pertanto rimane incertezza sulle eventuali future criticità della rete vendita, la mancanza di risorse economiche per supportare strumenti che risolvano il problema occupazionale, negata anche la disponibilità a concedere ulteriore tempo ai lavoratori di Grosseto per verificare prospettive occupazionali con Unieuro così come resta invariata la situazione del trasferimento della sede. La proroga del contratto di solidarietà è pertanto uno strumento assolutamente provvisorio, che non si poteva non accogliere ma che non rappresenta nessun passo avanti concreto. Resta confermata la disponibilità di Filcams, Fisascat e Uiltucs a livello nazionale e territoriale a confronti con l’impresa, è altrettanto confermato che a nessun livello saranno condivisi accordi che non garantiscano una soluzione definitiva e collettiva.

p.la FILCAMS CGIL p.la FISASCAT/CISL p.la UILTUCS
(Alessio Di Labio) (Elena Maria Vanelli) (Marco Marroni)