MCDONALD’S: UN MANUALE PER LA SOPRAVVIVENZA DI CHI CI LAVORA

30/07/2002

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi

Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

30 luglio 2002

MCDONALD’S: UN MANUALE PER LA SOPRAVVIVENZA DI CHI CI LAVORA

McDonald’s è una “famiglia”; McDonald’s è una “filosofia”: non solo di lavoro, anche di vita; Mc Donald’s è un linguaggio; McDonald’s è tutto ciò di cui ha bisogno chi ci lavora.

Alessandro Corrieri è invece un ex dipendente di McDonald’s «caduto in battaglia per cause di forza maggiore, tentando di assolvere un duro, durissimo compito: sindacalizzare uno dei 300 locali italiani, nonché uno dei 5 fiorentini, dell’ultramultinazionale e potentissimo colosso … Lui da solo contro McDonald’s …».

«Non un’ironia – ci assicura –, ma un’avventura».

Corrieri ha messo a frutto la sua «avventura» in MdDonald’s per altri «crews», altri lavoratori Mc, scrivendo un «Manuale di sopravvivenza al McPensiero: guida per i crews delle McFamiglie».

Le istruzioni per sopravvivere sono pubblicate da www.neteditor.it , un editore on-line [alla finestra “cerca” digitare il nome dell’autore o le prime tre parole del titolo] che rende accessibile l’opera in formato zip, scaricabile ma non stampabile.

Parallelamente, il manuale di Corrieri può essere scaricato da www.filcams.cgil.it , che accanto all’opera pubblica il «McManuale», cioè il regolamento aziendale per i lavoratori, e molti altri documenti relativi ai difficili rapporti tra casa madre e concessionari, e alla vertenza per il contratto integrativo aziendale.

È lo stesso autore che spiega gli obiettivi.

«Questo manualetto nasce con l’idea di concentrare tutto quel lavoro svolto in qualcosa di utile da divulgare, in qualcosa di costruttivo che possa proseguire oltre il licenziamento … Per sviscerare e confutare, agli occhi dei “crews”, la turlupinatura operata dalla cultura McDonald’s» e dare informazioni «in un contesto in cui il tasso di sindacalizzazione è ancora irrisorio».

"McManuali e ControMcManuali"