McDonald’s – Accordo ex art. 4 Legge 300/70

Accordo ex art. 4 L. 300/70 tra

McDonald’s Development Italy, Inc.

e

FILCAMS CGIL
FISASCAT CISL
UILTUCS UIL

Premesso che:

1. McDonald’s ha evidenziato l’esigenza di attivare delle misure di protezione e individuato in apparecchiature di rilevazione visiva (telecamere) o di presenza radar gli strumenti più idonei;

2. McDonald’s ha altresì confermato l’intendimento di non utilizzare tali strumenti per il controllo dell’attività lavorativa e di tutelare la dignità dei lavoratori;

3. A tal fine ha evidenziato le modalità di installazione e utilizzo delle apparecchiature come da scheda tecnica allegata;

4. L’impianto sarà costituito da un sistema di Telecamere a Circuito Chiuso (TVCC) posto di norma sul perimetro esterno del ristorante. In alcuni casi le telecamere potranno anche essere installate nei corridoi o nelle sale interne, riservate alla clientela, qualora le stesse non siano agevolmente controllabili dal personale del ristorante (per es. sale ai piani superiori, inferiori o laterali rispetto al piano in cui sono collocati i registratori di cassa);

5. Nel caso in cui le apparecchiature fossero installate all’interno dei locali, le stesse saranno orientate in modo da escludere controlli sull’ attività lavorativa dei dipendenti;

6. Le rilevazioni delle apparecchiature saranno custodite in contenitori accessibili esclusivamente ai responsabili unitamente al rappresentante sindacale dei lavoratori interno o delle organizzazioni sindacali territoriali competenti e non potranno essere utilizzate a fini disciplinari o di valutazione dell’attività lavorativa dei dipendenti. Ove si rendesse necessario visionare filmati nei quali sono stati ripresi dipendenti dell’azienda, ciò potrà avvenire esclusivamente in presenza di un rappresentante sindacale dei lavoratori dell’unità ; produttiva interessata, o in mancanza di un rappresentante delle organizzazioni sindacali territoriali competenti, oppure su richiesta specifica dell’Autorità. A tale proposito verrà definita un’apposita procedura che garantirà un accesso controllato alle registrazioni.

Le OO.SS., preso atto di quanto evidenziato da McDonald’s sulle finalità, modalità d’uso e specifiche tecniche (di cui all’allegato al presente accordo che costituisce parte integrante dello stesso) delle apparecchiature di controllo, danno atto che nulla osta all’ installazione, presso le sedi ed i locali appartenenti alla catena McDonald’s ubicati su tutto il territorio nazionale, delle apparecchiature come sopra descritte. L’attivazione di quanto previsto dal presente accordo sarà oggetto di verifica e ratifica da parte delle RSA/RSU dell’unità produttiva e/o delle Organizzazioni Sindacali territoriali.

Roma, 31 maggio 2002

FILCAMS CGIL
FISASCAT CISL
UILTUCS UIL McDonald’s Development Inc.