Matera. Niente stipendi ai lavoratori della Cit Holding

31/01/2005

    domenica 30 gennaio 2005

    Scanzano Jonico
    Niente stipendi ai lavoratori della Cit Holding

      SCANZANO JONICO. Il «partito dei pagamenti» è stato ancora una volta sconfitto. Nemmeno venerdì scorso, infatti, sono arrivati gli stipendi per i 230 dipendenti di Vacanze Italiane spa come da impegno dell’amministratore delegato, Arcangelo Taddeo, nei confronti del Prefetto di Matera, Francesca Adelaide Garufi.

      Taddeo ha comunicato, ad ogni modo, che il pool di banche erogatrici di un prestito di 14,1 milioni di euro al gruppo Cit, di cui fa parte Vacanze Italiane, ha avviato proprio venerdì le procedure per il pagamento con bonifico dei dipendenti dei villaggi Portogreco e Torre del Faro. Dipendenti che vantano quattro mensilità, Tfr, tredicesima e quattordicesima.

      I sindacati, però, sono ancora scettici: «I lavoratori – ha detto il segretario provinciale della Filcams Cgil, Manuela Taratufolo – non hanno avuto alcuna comunicazione in merito al pagamento e ai suoi tempi di esecuzione».

        fi.me.