Matera. Cit, nuovo volto entro settembre

19/06/2006
    domenica 18 giugno 2006

    Per i creditori l’atteggiamento sembra cambiato, ma attendono fatti concreti

      Cit, nuovo volto entro settembre

        Lo sostiene il commissario straordinario Abrignani ieri in riva allo Jonio

          SCANZANO JONICO – Giornata piena all’Hotel Portogreco per il commissario straordinario della Cit, Ignazio Abrignani, impegnato nell’impresa di rilanciare la spa in stato di insolvenza. Dalle 16.30, l’avvocato siciliano nominato sia dall’ex ministro alle attivit� produttive, Claudio Scajola, sia dall’attuale, Pier Luigi Bersani, commissario di tutte le consociate del gruppo, ha incontrato, in sequenza, le imprese creditrici per la costruzione di Portogreco, i rappresentanti sindacali, i giornalisti.

          Soddisfatti dell’attenzione ricevuta sia Franco Stella, direttore dell’Api di Matera, sia Manuela Taratufolo (Filcams- Cgil) e Vito Florio (Fisascat Cisl). �Abbiamo trovato uno stile diverso rispetto al passato – ha detto Stella. Abrignani ci ha prospettato le iniziative tese alla cessione dell’azienda ed indicato le linee perch� la debitoria nei confronti delle imprese a noi associate possa essere soddisfatta, in parte anche subito. Nel giro di 10 giorni avremo notizie sul riconoscimento dei crediti nei confronti di una societ� partecipata della holding, la Ingeco�.

          Prudenti Taratufolo e Florio: �Impressione positiva per la costruzione di nuove relazioni. Non vogliamo, per�, illuderci. Il Tfr dello scorso anno sar?�pagato agli stagionali e sar� riconosciuto per tutti il diritto di precedenza. Sul piano di rilancio siamo un po’ scettici. Non vorremmo si trattasse di una ennesima speculazione o che tutto si trasformi in un flop. Staremo molto attenti�.

          Piano industriale che Abrignani ha illustratato alla stampa e che prevede, da luned�, la presentazione di un bando per manifestazioni d’interesse da parte di quanti sono intenzionati a rivelare le attivit�, i villaggi, i Contratti di programma gi� in essere, il marchio. �Sono moderatamente ottimista – ha sintetizzato il commissario di Cit – poich� c’� l’attenzione di pi� cordate, tra cui una straniera.

          Entro il 7 luglio chi � interessato dovr� fare le sue proposte. Entro il 30 settembre Cit dovr� avere un nuovo volto�.

          fi.me.