MARTEDÌ 19 OTTOBRE SCIOPERANO I DIPENDENTI DI KUONI ITALIA

18/10/2010

18 ottobre 2010

Martedì 19 ottobre scioperano i dipendenti di Kuoni Italia

Scioperano il 19 ottobre i dipendenti di Kuoni Italia importante tour operator internazionale con circa 200 dipendenti in Italia, per contestare il piano industriale presentato dall’azienda.
“Da più di un anno chiedevamo di elaborare un piano industriale che desse prospettive all’azienda e, di conseguenza, certezze occupazionali e di sviluppo” affermano le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil; “la crisi economica e di settore e il fatto che l’azienda avesse già fatto ricorso ad ammortizzatori sociali, lo imponevano.”
Il piano presentato lo scorso 07 ottobre da Kuoni italia, invece, ha molte criticità: viene previsto il raddoppio del fatturato, la creazione di nuovi prodotti e nuove strategie commerciali, ma non viene specificata l’entità degli investimenti, né i tempi di realizzazione: “il piano manca di concretezza e non contiene alcuna garanzia occupazionale per il futuro.”
Sono invece descritte dettagliatamente le deroghe al contratto nazionale per la parte retributiva e la chiusura della sede di Genova e il conseguente trasferimento del 50% del personale a Milano.
“Riteniamo insufficiente il piano industriale presentato e disapproviamo la decisione dell’azienda di trasferire il personale” hanno dichiarato i sindacati “senza voler prendere in esame alcuna soluzione alternativa e condivisa”.
Le organizzazioni sindacali hanno, quindi, proclamato lo stato di agitazione e la mobilitazione di tutti i lavoratori, con un pacchetto di 16 ore di sciopero.
Martedì 19 ottobre è prevista una prima giornata di sciopero organizzata a livello territoriale, le modalità delle restanti ore verranno comunicate successivamente.