MANPOWER : UNI EUROPA, LA CGT E UNITE ATTACCANO MANPOWER FRANCIA PER OSTRUZIONE ALLA COSTITUZIONE DEL CAE

15/06/2014

15 giugno 2014

Manpower : Uni Europa, la CGT e Unite attaccano Manpower Francia per ostruzione alla costituzione del CAE

Il 3 Luglio avrà luogo l’udienza presso il TGI di Parigi nel quadro dell’azione legale intentata dalla federazione sindacale europea Uni Europa, dall’organizzazione sindacale francese CGT e dall’organizzazione sindacale inglese UNITE. I querelanti il 28 Maggio del 2013 avevano inviato una domanda ufficiale di costituzione di un CAE a Manpower Francia, alla quale è seguita un domanda identica dei rappresentanti dei lavoratori dei 7 paesi coordinati da Uni Europa. La loro domanda è stata inoltrata alla succursale francese che era, secondo i sindacati, la rappresentante in Europa della direzione centrale del gruppo americano.

Manpower Francia, ha invece risposto che loro non erano i rappresentanti della direzione centrale e non ha comunicato le informazioni relative alle aziende del gruppo che avrebbero permesso ai rappresentanti dei lavoratori di definire se loro avessero il diritto di esigere la costituzione di un comitato ristretto di negoziazione e l’apertura della contrattazione in vista della creazione di un CAE .

Viene richiesto al giudice di confermare che ManpowerGroup Francia è il rappresentante della direzione centrale del gruppo in Europa e di ordinargli di costituire il CAE legale sotto penale di 50mila euro di penale per ogni giorno di ritardo così come di trasmettere sotto penale di 1000 euro per documento e per giorno di ritardo, tutti i documenti che permettano di definire che questo CAE è rappresentativo.

Le organizzazioni sindacali europee hanno un ruolo sempre più importante nell’ambito della negoziazione dei CAE