Manpower, Manpower Formazione, Manpower Italia, nota CIA 09/05/2005

      Roma, 12 maggio 2005

      Oggetto: Firma CIA Manpower

      Il 9 maggio abbiamo firmato l’accordo che attiva il primo CIA per i lavoratori della Soc. di somministrazione di lavoro Manpower, che conta 400 sedi e circa 1.500 dipendenti in Italia.

      Abbiamo affrontato un confronto molto lungo data anche la debolezza della nostra rappresentatività. Ci sembra un buon risultato, anche perché la Manpower, che è presente praticamente in tutto il mondo, non ha mai sottoscritto alcun accordo integrativo.

      Le materie dell’accordo sono sostanzialmente : diritti sindacali, ferie, permessi per visite mediche, e regolamentazioni varie. Per il premio aziendale si è deciso di mantenere, per il 2005, l’attuale sistema premiante definito dall’azienda e di aggiornarci a settembre per il 2006.

      Sui diritti sindacali si è stabilito:
      ØPer la sfera di applicazione, questa è estesa a tutto il gruppo Manpower.
      ØIl diritto ad una RSA per organizzazione per ciascuna zona Manpower più una per la sede, per un totale di sette per sigla, indipendentemente dal superamento dei 15.
      ØL’attivazione della la bacheca elettronica nel circuito intranet aziendale.
      ØIl diritto d’assemblea, retribuita anche fuori orario di lavoro interessa tutti i dipendenti Manpower.
      ØLa regolamentazione del diritto alla prenotazione delle ferie, nonché quella dei permessi per visite mediche.
      ØSi è rafforzato il diritto al Part Time per le lavoratrici madri.
      ØSi è confermato per il contratto a termine il riferimento alla legge 151/2001. Si sono però ricomprese le operazioni di star up, molto frequenti in queste aziende, nella limitazione del 20% e si è fatto riferimento al totale dei dipendenti dell’azienda eliminando le quote minime per filiale, dato che in Manpower vi sono un massimo di tre dipendenti per unità produttiva.

      Il risultato della trattativa è in linea con gli altri accordi intervenuti nel settore delle Agenzie per il Lavoro, Obiettivo lavoro, Adecco, Trenkvalder e ci consente, per gli spazi all’attività sindacale che prevede, un attento lavoro di rapporto con i dipendenti Manpower.

      Se avremo comunicazione tempestiva delle Assemblee territoriali parteciperemo volentieri.

      p/la FILCAMS p/la FISASCAT p/la UILTuCS
      (Nozzi) (Giordano) (Marroni)

      All. 1 – Accordo 9 maggio 2005