MANOVRA ECONOMICA: LA CRITICA DELLA FILCAMS CGIL

05/07/2011

5 luglio 2011

Manovra economica: la critica della Filcams Cgil

La Filcams Cgil critica la disposizione inserita nella manovra economica che prevede l’eliminazione, se pur in via sperimentale, del rispetto degli orari di apertura e di chiusura dell’obbligo della chiusura domenicale e festiva nonché quello della mezza giornata di chiusura infrasettimanale per gli esercizi commerciali ubicati nei comuni definiti località turistiche o città d’arte.
“Il timore” spiega la Flcams Cgil “ è, infatti, che la totale liberalizzazione degli orari, accentui la condizione di precarietà del settore, in prevalenza donne. È un provvedimento contrario agli impegni assunti dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, nell’incontro avuto con CGIL, CISL e UIL il 29 aprile scorso, dove ha prevalso la necessità di programmazione degli orari attraverso la concertazione tra le parti sociali.