Comunicati Stampa

Macerata, turismo: le tue stagioni hanno un valore, fai valere il tuo lavoro

12/09/2017
bagnino_big

Continua la campagna informativa promossa da Filcams Cgil Macerata e Nidil Cgil Macerata, rivolta a tutti i lavoratori e le lavoratrici del turismo.

Nella mattinata del 12 settembre in Cgil a Macerata durante il direttivo provinciale di categoria è stato affrontato il tema con Cristian Sesena segretario nazionale della Filcams Cgil.

Nel pomeriggio poi, è stato allestito un  gazebo  “EstateDiritti” a Civitanova Marche, lungomare nord. La campagna informativa per i lavoratori del turismo, proseguirà il 13 settembre,  a Porto Recanati dalle ore 17 in Piazza Brancondi.

“Per i lavoratori stagionali il sommerso ha più facce: dal lavoro nero a quello grigio, dal part- time che nasconde un rapporto di lavoro a tempo pieno, agli stage che vengono utilizzati come contratti a tutti gli effetti, ma ad un costo nettamente inferiore” affermano in una nota la Filcams Cgil Macerata e il Nidil Cgil Macerata. “Questo porta anche ad una diminuzione della qualità del servizio e dell’offerta, che non contribuisce a rilanciare il settore.

L’aumento delle assunzioni che si è riscontrato nel periodo estivo, evidenziato anche dai dati nazionali, non corrisponde necessariamente ad un miglioramento delle condizioni di lavoro e contrattuali.”

Diversi i casi riscontrati durante la campagna estiva: apprendistati iniziati a giugno, con l’accesso per le aziende agli sgravi per l’assunzione, ma lavoratori, spesso studenti, costretti a dare le dimissioni a settembre, con la perdita della disoccupazione. Mancato rispetto del contratto nazionale e l’utilizzo dei voucher in alternativa alla proroga dei contratti di lavoro, e tanto altro.

“Per questo” proseguono i sindacati, “abbiamo ritenuto opportuno continuare la nostra campagna informativa per incontrare i lavoratori e fornire tutte le informazioni sulle tipologie contrattuali, sul diritto di accesso alla Naspi e sugli adempimenti fiscali.”