LUTTO IN CASA FILCAMS

27/06/2012

27 giugno 2012

Lutto in casa Filcams

Nella giornata di ieri, a Palermo, è venuto a mancare il compagno Peppino Di Stefano.
La Segreteria Nazioanle della Filcams Cgil esprime il proprio cordoglio a nome di tutta la categoria. “Peppino ha rappresentato una figura simbolo nella storia della Filcams Palermitana, essendone stato uno dei padri fondatori. La sua lunghissima militanza in categoria, iniziata all’età di 16 anni e durata ben mezzo secolo, ha accompagnato tutte le fasi di sviluppo della storia della Filcams e del settore terziario nel capoluogo siciliano.”

“Il lascito di Peppino” prosegue la segreteria “consiste soprattutto nel modo attraverso il quale la lunga militanza è stata vissuta, con umiltà, dedizione, rapporto quotidiano con le lavoratrici ed i lavoratori del settore. Questa lezione rappresenta la principale eredità che il giovane gruppo dirigente avrà la responsabilità di proseguire, nell’impegno sempre più arduo che il ruolo sindacale impone oggi.”

La Segreteria Nazionale Filcams rende omaggio alla figura di Peppino Di Stefano ed esprime alla famiglia il più sentito cordoglio e partecipazione al dolore per la scomparsa del caro Peppino. Alle figlie Simona, Daniela e Tatiana, anch’esse militanti della Filcams, l’abbraccio affettuoso della categoria.

Domani 28 giugno alle ore 11 in via Meli a Palermo, la Cgil darà l’ultimo saluto a Peppino di Stefano, alle ore 12 si svolgeranno i funerali presso la cappella del cimitero di S.Orsola.