LUCCA: TORNANO AL LAVORO E TROVANO L’ATTIVITÀ CHIUSA

05/09/2013

5 settembre 2013

Lucca: Tornano al lavoro e trovano l’attività chiusa

I dipendenti della Bricom di Pietrasanta,i provincia di Lucca, il negozio specializzato nella vendita di prodotti per il fai da te nell’area Conad lungo la via Aurelia, ieri mattina si sono presentati al lavoro, ma hanno trovato le porte del negozio chiuse. Nessun avviso, nessuna spiegazione.
Il problema potrebbe essere un contenzioso legale sul marchio dell’attività che nel passato aveva già portato a periodi di chiusura. Ma questa volta la situazione sembra più preoccupante.
La Filcams Cgil, sta seguendo la vicenda: “Ci stiamo interessando della problematica – spiega Umberto Marchi – che riguarda 12-13 dipendenti del Bricom di Pietrasanta. Da quello che noi sappiamo è nato un problema a livello societario per una questione di affiliazione fra Bricom Pietrasanta e la società centrale titolare del marchio. Una controversia legale che rischia di trascinare nel dramma i dipendenti e le loro famiglie, visto che il punto vendita ha chiuso stamani e ad oggi non sappiamo quando riaprirà”.
“Chiederò un incontro con la Bricom di Pietrasanta – continua il sindacalista della Filcams – e siamo pronti ad attivare, a tutela dei lavoratori, la cassa integrazione. Non sappiamo se e in quali termini è a rischio il posto di lavoro, sta di fatto che da questa controversia in atto rischiano di uscire penalizzati fortemente i lavoratori”.