Lottomatica aumenta i ricavi e il margine

12/09/2006
    marted� 12 settembre 2006

      Pagina 35 – Finanza & Mercati

      Giochi – Ma i profitti perdono quota

        Lottomatica aumenta i ricavi e il margine

          Guido Maurino

          MILANO

          Utili in calo per Lottomatica su cui pesano i costi per l’acquisizione dell’americana Gtech. Il risultato netto nel primo semestre � stato di 31,9 milioni (26,6 milioni la quota di pertinenza del gruppo) in flessione del 62,2% rispetto agli 84,4 milioni dei primi sei mesi del 2006.

          La societ� che fa capo al gruppo De Agostini spiega che sul risultato pesano 80 milioni di costi relativi all’acquisizione della Gtech: un’operazione che ha permesso la nascita del pi� grande gestore di giochi e lotterie al mondo. In particolare si tratta degli interessi relativi all’obbligazione ibrida con scadenza 2066 ed ei costi relativi ad operazioni di copertura dal rischio cambio. �Escludendo tali costi – sottolinea Lottomatica – il risultato del periodo sarebbe stato pari ad oltre 89 milioni, in linea con il primo semestre 2005�.

          La societ�, d’altra parte, continua a crescere. Il margine operativo lordo � salito del 10,5% a 187 milioni nella prima met� dell’anno. In progresso anche i ricavi che hanno fatto segnare un progresso del 7,2% a 340 milioni. A spingere il risultato � stata la raccolta delle lotterie istantanee e tradizionali che hanno raggiunto gli 1,79 miliardi (contro i 590 milioni al 30 giugno 2005) compensando la flessione del 10,5% nei ricavi del gioco del lotto, passato da 3,92 miliardi a 3,51 miliardi. Il periodo si � chiuso, poi, con una posizione finanziaria netta positiva per 1,2 miliardi frutto in gran parte dell’aumento di capitale da 1,46 miliardi per finanziare l’operazione Gtech.

          Con l’approvazione dei dati di ieri la societ� guidata dal gruppo De Agostini si avvia ad aprire una nuova fase. �Questo rappresenta il primo Consiglio di Lottomatica e Gtch insieme – ha commentato l’a.d. di Lottomatica Bruce Turner – A partire dal prossimo trimestre presenteremo i risultati congiunti delle due entit� ed abbiamo gi� iniziato ad integrare le nostre forse per sviluppare il business�.