LONDRA, PROTESTA CONTRO I BASSI SALARI

07/08/2014

7 agosto 2014

Londra, protesta contro i bassi salari

Venerdì 8 agosto, si terrà un’azione di protesta davanti al Municipio di Londra contro i bassi salari nel settore dell’ospitalità. Anche se Londra è una delle città più visitate in tutto il mondo ed i suoi alberghi, bar e ristoranti sono altamente redditizi, queste imprese non pagano il salario di sussistenza per i lavoratori (£ 8,80 all’ora o 14,80 dollari). Cameriere ai piani, pagate per il numero di camere che puliscono, camerieri dei ristoranti si devono affidare alle mance dei clienti e il personale dei bar ha spesso contratti a zero ore (essenzialmente contratti che non garantiscono né lavoro né reddito). I lavoratori si stanno mobilitando per protestare contro lo scandalo dei bassi salari, in alcuni luoghi di lavoro più lussuosi e costosi del mondo.

La Filcams Cgil esprime la propria solidarietà alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori di Londra, consapevole, come anche nel nostro paese, della necessità di dare il giusto valore e riconoscimento ad un lavoro importante e strategico, un servizio di qualità e professionalità che non deve essere sottovalutato.