Lombardini Discount, esito incontro 02/09/2013

Roma, 4 settembre 2013

Oggetto: Lombardini Discount – esito incontro 2 settembre

in data 2 settembre scorso si è tenuto l’esame congiunto previsto per la procedura L. 428/90, da noi ricevuta in data 12 agosto, riguardate il conferimento d’ azienda di Lombardini Discount S.p.A. ad una Newco: LDD S.r.l di proprietà al 100% della Lombardini stessa ma solo fino al 30 settembre 2013.
Infatti, come si evince dalla comunicazione di apertura di tale procedura, presumibilmente dal 1 ottobre 2013 le intere quote della NEWCO saranno acquisite da Lillo S.p.A..
Lillo S.p.A. è una società che opera nell’area Centro/Sud nel settore dei discount con insegna MD e a fronte di un esito positivo dell’ operazione di acquisizione di LDD, andrebbe ad espandere la propria attività in tutto il territorio nazionale.
Alla luce degli accordi sottoscritti e degli impegni assunti da parte di Lombardini Discount S.p.A., in occasione della trascorsa procedura di cessazione di attività delle altre aziende del Gruppo Lombardini (Gros Market, Comprabene/Pellicano e Lombardini Holding), le Segreterie Nazionali “ hanno chiesto, oltre al mantenimento di tutte le attuali condizioni economiche contrattuali, conferma scritta di tali impegni da parte di LDD S.r.L. e quindi per il futuro da Lillo S.p.A
Lombardini (LDD Spa NEWCO a socio unico 100% Lombardini solo per il mese di Settembre 2013) ha dichiarato la propria volontà a rispettare tali accordi.
Invece in quanto non ancora è proprietario della LDD, ci manifestato a voce di voler proseguire con gli impegni che la Lombardini Discount aveva assunto in merito alla ricollocazione del personale proveniente da Gros Market, Comprabene/Pellicano e Lombardini Holding, ma non ha voluto al momento sottoscrivere tali dichiarazioni.
Tale situazione ha costituito condizione insufficiente per sottoscrivere ora un accordo conclusivo in assenza del soggetto che dovrebbe essere unico proprietario di LDD dal 1 ottobre 2013 in poi.
Per tali ragioni, come OO.SS. abbiamo chiesto ed ottenuto di riprogrammare un incontro in prossimità del 1 ottobre p.v., data in cui la LDD S.r.l. dovrebbe essere formalmente di proprietà della Lillo S.p.A., al fine di poter sottoscrivere l’accordo tra tutti i soggetti interessati al passaggio delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti, inserendo tutti gli impegni assunti oggi verbalmente.
Tale incontro è stato ipotizzato tra il 23 e il 24 settembre p.v.. Sarà nostra cura Non appena avremo la conferma darvene pronta comunicazione.

p. la Filcams Cgil Nazionale
Sandro Pagaria