LICENZIAMENTI GESIP PALERMO 102 LAVORATORI RESTANO A CASA

29/10/2010

30 ottobre 2010

Licenziamenti gesip palermo spa
102 lavoratori restano a casa

Chiude GESIP SERVIZI srl, una società creata dal Comune di Palermo, e licenzia 102 lavoratori . La società controllata al 100% dalla GESIP Palermo Spa, gestisce Citta’ dei Ragazzi e il servizio trasporto disabili per conto del Comune di Palermo. In data 28 ottobre scorso – secondo quanto dichiara l’azienda – è pervenuta una comunicazione da parte della GESIP Palermo Spa con cui si precisa che il servizio non potrà più essere assicurato dopo il 31 dicembre 2010.
“ E’ ignobile” – dichiara Monica Genovese, segretaria generale della FILCAMS CGIL di Palermo –“ che tale decisione arrivi a due giorni di distanza dall’incontro svoltosi in Prefettura tra Azienda e Sindacati, alla presenza del Prefetto Caruso , del Sindaco Cammarata e del Commissario liquidatore Mattei. In quell’incontro abbiamo ricevuto rassicurazioni dal Sindaco in merito al fatto che non ci sarebbe stato alcun licenziamento e che si sarebbero trovate le soluzioni per mantenere gli attuali livelli occupazionali”. “ Tale decisione “ – aggiunge Vincenzo Caruana RSA FILCAMS CGIL – “desta notevoli preoccupazioni in quanto rappresenta il preludio ad altri licenziamenti in GESIP SpA, nonostante le dichiarazioni del sindaco Cammarata “.
Intanto, domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre i lavoratori tutti di GESIP bloccheranno, davanti ai cancelli di Città dei Ragazzi, la festa di Halloween già programmata.