LIBRERIE FELTRINELLI: LE ASSEMBLEE DANNO GIUDIZIO NEGATIVO SU POSIZIONI AZIENDA PER CONTRATTO INTEGRATIVO: SCIOPERO

12/04/2006

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

12 aprile 2006

LIBRERIE FELTRINELLI: LE ASSEMBLEE DANNO GIUDIZIO NEGATIVO SU POSIZIONI AZIENDA PER CONTRATTO INTEGRATIVO: SCIOPERO

Il coordinamento dei delegati e delle strutture sindacali delle Librerie Feltrinelli ha preso atto che le assemblee dei dipendenti, convocate sulle proposte della direzione per il rinnovo del contratto integrativo, hanno espresso un parere «generalmente negativo».

A sua volta, il coordinamento valuta che «il testo proposto è ancora lontano dal recepire le richieste contenute nella nostra piattaforma».

In particolare, i delegati e le strutture sindacali indicano per il nuovo contratto i seguenti punti qualificanti: che esso sia esteso a tutte le società del gruppo, presenti e future; che siano fissati tempi e modi certi per l’armonizzazione dei trattamenti; che siano determinate contrattualmente le condizioni del part-time; che sia prevista la possibilità di cumulo dei permessi di recupero e la loro calendarizzazione.

Il coordinamento dei delegati e delle strutture sindacali si augura «un ripensamento», «in modo da poter continuare il confronto su quegli aspetti sui quali ancora abbiamo posizioni diverse».

Intanto, per premere sulle decisioni della direzione, sono state proclamate 8 ore di sciopero articolato territorialmente a partire dalla vigilia di Pasqua, sabato 15 aprile.