Lecce. La vertenza Gum segna il passo

19/02/2003

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO






19 febbraio 2003
CRONACA di LECCE



Non si sblocca la situazione
La vertenza Gum segna il passo
          Vertenza Gum, la situazione segna il passo. Anche se ieri sera Carrefour e Sincedi hanno stipulato un accordo per la gestione delle due piattaforme di Bitonto. E Vito Perrone, segretario provinciale della Ugl terziario, a questo punto invita la Carrefour e le banche a trovare quanto prima un accordo. Intesa che, a quanto pare, per il momento ancora non ci sarebbe.
          «A dire della dottoressa Viggiani, dirigente del Ministero del lavoro, non esiste nessun assenso delle banche sul piano Carrefour – riferisce Perrone – La nostra prudenza era giustificata, e non comprendiamo come mai il dottor Cozzoli (rappresentante della Cedis – ndr) e qualche organizzazione sindacale abbiano dichiarato che le banche hanno dato l’assenso al progetto di Carrefour». Dal Ministero invece hanno fatto sapere che finchè non arriverà l’assenso in questione, non c’è motivo di convocare le parti. D’accordo con Ugl anche la Filcams-Cgil e la Fisascacat- Cisl. «Tutti noi aspettiamo che si tenga fede all’accordo del 12 febbraio scorso fra la Cedi e Cgil, Cisl e Ugl – ricorda Perrone – nel quale è prevista l’istituzione di un nuovo conto corrente per il transito delle somme ricavate dalla vendita dello smaltimento delle merci da destinare ai dipendenti. Tutto nel rispetto delle leggi, compresi gli aspetti della sicurezza, sotto il patrocinio della Prefettura».
           
ce. m.