Lecce. Gum: «Ora agli impegni devono seguire i fatti»

28/03/2003


LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO





28 marzo 2003 LECCE
Assicurazioni dal sottosegretario Viespoli: «A giorni questione risolta»
«Gum, non si rischia il posto»

L’onorevole Rotundo: «Ora agli impegni devono seguire i fatti»

«La vertenza Cedi Puglia? Sarà risolta al massimo entro i primi giorni di aprile». L’assicurazione è venuta dal sottosegretario al Lavoro Viespoli, che ha così
risposto all’interrogazione dell’onorevole Antonio Rotundo. «Un gruppo
multinazionale del settore, la Carrefour – ha detto il sottosegretario – ha fatto
un’offerta per acquisire i punti vendita della Puglia.
L’accordo si dovrebbe perfezionare nel giro di pochi giorni. Nel frattempo, è
stato predisposto un provvedimento di approvazione del trattamento straordinario
di integrazione salariale per il periodo che va dall’1-12-2002 al 30-11-2003».
Poi ha aggiunto che nel corso della trattativa, che si è svolta al Ministero con la
partecipazione delle parti sociali, di Italia Lavoro e delle aziende acquirenti, è stato
assunto l’impegno da parte di queste ultime a riassorbire tutti i lavoratori interessati.
«Prendiamo atto – ha detto l’onorevole Rotundo – che la vertenza Cedi Puglia sta

imboccando finalmente la strada giusta, e che dovrebbe essere chiusa nel giro di
pochi giorni. Vigileremo perchè agli impegni seguano i fatti concreti, perchè nel
Mezzogiorno e nel Salento, dove la situazione dell’occupazione è a dir poco
drammatica, non possiamo concederci il lusso di perdere neppure un solo posto
di lavoro». Rotundo, dunque, chiede che il governo sia il garante del mantenimento
degli attuali livelli occupazionali e che il passaggio dei lavoratori, attualmente in cassa integrazione, al nuovo gruppo imprenditoriale, sia certo e garantito».