Le sale Bingo nel terziario, contributi a «doppia» via

18/04/2002

      1) Le sale Bingo nel terziario…

      2) In Breve. Bingo, intesa Fipe ed Enpals



      NORME E TRIBUTI pag.24

      Le sale Bingo nel terziario, contributi a «doppia» via

      Temistocle Bussino
      Le aziende che gestiscono le sale per l’esercizio del gioco del Bingo devono essere iscritte nel settore terziario versando i contributi minori all’Inps e quelli Ivs all’Enpals. Lo ha stabilito la circolare Inps n. 76/2002. La necessità del nuovo inquadramento è nata a seguito dell’emanazione del Dlgs 29/2000, con il quale viene istituito il gioco del Bingo, attività da svolgersi obbligatoriamente in apposite sale non dedicate all’esercizio di altri giochi. All’interno delle sale Bingo viene consentita la somministrazione di bevande, se il concessionario è munito di idonea licenza. L’Inps si è posto il problema della classificazione previdenziale della nuova attività e, dopo i chiarimenti forniti dal ministero del Lavoro, ha deciso il relativo inquadramento nel settore terziario, in quanto l’autorizzazione concessa fa riferimento allo svolgimento dell’attività di esercizio pubblico e non di spettacolo e di trattenimento. Pertanto il datore di lavoro concessionario è classificato dall’Inps nel settore terziario con codice statistico 70709 e con il codice autorizzazione 4J, che assume il duplice significato di «azienda tenuta al versamento dei contributi per malattia e maternità nella misura prevista per le aziende commerciali» e di «azienda tenuta al versamento della contribuzione Ivs al Fondo pensioni lavoratori dipendenti per il personale dirigente». A prescindere dalla classificazione previdenziale, e per gli effetti del Dlgs 708/47, gli operai e gli impiegati delle imprese in esame (compresi i dipendenti adibiti alle attività di piccola ristorazione di somministrazione bevande), devono essere assicurati all’Enpals per i contributi Ivs, mentre il personale dirigente, non elencato nel predetto decreto, deve essere invece assicurato per l’intera contribuzione all’Inps.

      Giovedí 18 Aprile 2002

IN BREVE pag.16

Bingo, intesa tra Fipe ed Enpals

Convenzione tra Fipe-Confcommercio ed Enpals sulle sale Bingo. Per le aziende associate all’Ascob-Fipe saranno semplificati gli adempimenti amministrativi nei confronti dell’Enpals, ente di riferimento per i contributi dei lavoratori delle sale Bingo