Le quattro priorità di Sangalli

06/04/2006
    mercoled� 5 aprile 2006

    Pagina 14 – Cronaca

    Le quattro priorit� di Sangalli

      ROMA Riduzione delle tasse, lotta all’evasione fiscale, rilancio dei consumi, taglio delle spese pubbliche improduttive. Ecco le quattro priorit� sulle quali Confcommercio si confronter� con il nuovo governo e che sono state illustrate ieri mattina dal presidente dell’organizzazione, Carlo Sangalli.

        Sangalli ha spronato i suoi �a darsi da fare� ed a puntare sull’ottimismo �rispetto ad una lettura pauperistica dell’Italia di oggi�. Il presidente che ha condensato le sue quattro priorit� in un ”Patto per il terziario� ha ricordato pure come il settore nel 2005 abbia saputo costruire 130.000 nuovi posti di lavoro, sfruttando le possibilit� offerte dalla riforma del mercato del lavoro. Sangalli ha anche chiesto una riduzione �graduale e realistica� del cuneo fiscale e dell’Irap, delle aliquote per il turismo. E poi fiscalit� di vantaggio per il Mezzogiorno e una migliore registrazione degli studi di settori.