LE PROSPETTIVE DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA

03/12/2012

3 dicembre 2012

Le prospettive della Grande Distribuzione Organizzata

Si svolge a Bologna il 3 e 4 dicembre, il secondo appuntamento del progetto GDO, già avviato a settembre scorso. Un momento di confronto e riflessione sulle dinamiche e gli andamenti del settore, con il supporto e il coordinamento di Trade Lab, società di ricerca e analisi, e il suo presidente, Luca Pellegrini, professore ordinario di Marketing presso l’Università IULM di Milano, tra i maggiori esperti del settore.
Dopo una breve analisi dei dati relativi alla presenza di punti vendita e agli indici di sindacalizzazione, disaggregati per azienda e per format, delle principali aziende del settore (Carrefour, Auchan/Sma, Pam/Panorama, Conad, Esselunga, Iper/Unes, Lidl, Bennet, Despar, La Rinascente, Coin/OVS/Upim, Ikea, Metro, Zara), sarà ospite della prima giornata, Luca Zanderighi per un sessione dedicata ai processi terziarizzazione.
Martedì 4 dicembre, con l’intervento di Luca Pellegrini, saranno approfonditi due importanti temi: La situazione della GDO nel Mezzogiorno e la Cooperazione di consumo.