Le Méridien raddoppia a Torino

15/02/2002





Le M�ridien raddoppia a Torino
A.Gr.
TORINO – Saranno pronte tra un anno le 142 camere del nuovo hotel della catena Le M�ridien nel complesso del Lingotto di Torino. E si andranno ad aggiungere alle 240 camere che Le M�ridien gi� gestisce al Lingotto. Ma la nuova struttura sar� un cinque stelle (il primo a Torino, dopo anni di assenza) mentre quella esistente � un quattro stelle. E Juergen Bartels, amministratore delegato del gruppo che fa capo a Nomura International, ha precisato che le nuove camere dell’albergo torinese faranno parte del progetto Art & Tech. Si tratter�, cio�, di camere che abbineranno la ricerca stilistica all’innovazione tecnologica. Il progetto rientra nella strategia che tende a favorire lo sviluppo dei "boutique hotel", strutture estremamente sofisticate per un pubblico di fascia alta. La catena Le M�ridien � impegnata in un pi� vasto programma di investimenti per un importo di 525 milioni di dollari (601,2 milioni di euro) in due anni. Verranno rinnovati e ristrutturati hotel in tutto il mondo. Ma la strategia complessiva prevede investimenti per oltre 1,3 miliardi di euro con l’obiettivo – ha dichiarato Bartels – di portare Le M�ridien al primo posto nel mondo entro il 2004. L’amministratore delegato ha assicurato di guardare con particolare interesse all’Italia, �il Paese che ha il maggior potenziale di crescita in Europa�. Per questo Le M�ridien punta ad accrescere la propria presenza nella Penisola (ora dispone di 5 alberghi con oltre 2mila camere) e nei prossimi giorni sono in calendario incontri �con proprietari di importanti palazzi�. Perch� Bartels vuole che gli alberghi tornino ad avere un ruolo centrale nella vita delle citt�, come luogo di aggregazione, di affari, di cultura e di stile. E il Lingotto – dove l’hotel sar� affiancato da Universit�, cinema, ristoranti, negozi oltre che dal Centro congressi e dalle strutture fieristiche – rappresenta un’opportunit� ideale di sperimentazione.

Venerd� 15 Febbraio 2002