LE ATTIVITA’ DI CIT ACQUISTATE DA SOGLIA HOTELS E AAREAL BANK: FIRMATO ACCORDO DI CIGS A ROTAZIONE PER RIMETTERE IN CARREGGIATA LA REDDITIVITA’ DEL GRUPPO

07/12/2007

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

7 dicembre 2007

LE ATTIVITA’ DI CIT ACQUISTATE DA SOGLIA HOTELS E AAREAL BANK: FIRMATO ACCORDO DI CIGS A ROTAZIONE PER RIMETTERE IN CARREGGIATA LA REDDITIVITA’ DEL GRUPPO

Il gruppo CIT, compagnia di tour operator, agenzie di viaggi, villaggi turistici e del complesso alberghiero di Sacca Sessola a Venezia, gruppo un tempo di proprietà delle Ferrovie e in seguito, avvolto dalle spire della crisi, passato più volte di mano fino all’amministrazione straordinaria, condizione nella quale si trova ora, è stato acquistato da Soglia Hotels e, per quanto riguarda il complesso di Sacca Sessola, da Aareal Bank.

I lavoratori sono passati alle dipendenze della nuova proprietà.

Per rimettere in carreggiata le attività del gruppo, è stato firmato presso il ministero del Lavoro un accordo di Cigs per 162 dipendenti a rotazione.

Di seguito i passi principali del comunicato emesso dalla RSA di CIT.

«L’accordo, che avrà vigore retroattivo dal 26 novembre, è stato raggiunto, grazie alla mediazione del ministero del Lavoro.

«All’accordo è stato allegato l’elenco presentato dall’azienda, contenente la specifica della CIGS e delle rotazioni competenti ad ogni lavoratore.

«Ci è stato assicurato dall’azienda che gli elenchi di cui sopra sono da intendersi di solo riferimento per poter velocizzare l’avviamento della pratica di CIGS.

«Il gruppo Soglia provvederà all’invio a tutti i dipendenti delle lettere di comunicazione.

«Abbiamoincontrato l’azienda per le puntualizzazioni necessarie al consolidamento dell’accordo sottoscritto.

«Il tempo limitato ha permesso solo l’esposizione di alcuni punti, tra i quali la richiesta dell’accettazione delle numerose volontarietà espresse dalle colleghe in maternità.

«Apprezzando l’apertura e la disponibilità da parte del Gruppo Soglia ad un dialogo sereno, fattivo e collaborativo, siamo certi che, nel corso dell’incontro programmato per la prossima settimana, riusciremo ad analizzare ulteriori passi che tenderanno, da parte nostra, ad un veloce coinvolgimento di tutti i dipendenti nell’attività del gruppo.

«Al rappresentante dell’amministratore straordinario abbiamo invece chiesto informazioni circa il pagamento delle spettanze dovute.

«Ci ha risposto quanto segue:

«la mensilità di novembre 2007 (01-25) verrà saldata entro Natale;

«la 13a mensilità verrà saldata dal Gruppo Soglia – che invitiamo cortesemente al rispetto dei tempi di pagamento previsti dal CCNL (entro il 15 dicembre);

«la 14a mensilità verrà saldata dal Gruppo Soglia nel 2008, sempre secondo la norma del CCNL;

«TFR, ferie, ROL e quant’altro maturato nel corso dell’ amministrazione straordinaria verrà completamente riversato nel gruppo Soglia».