LAVORO SOCIETA’ CAMBIARE ROTTA – INCONTRO NAZIONALE

26/01/2005
Lavoro Società Cambiare Rotta
Incontro nazionale
Bologna, 28 gennaio 2005

Come ogni anno, l’area programmatica congressuale “Lavoro Società – Cambiare Rotta” della Filcams organizza un momento nazionale di riflessione e di discussione.

Quest’anno l’incontro si terrà a Bologna nella giornata del 28 gennaio 2005 presso l’Hotel Europa a partire dalle ore 10.

Come sempre lo scopo di questi appuntamenti annuali di Lavoro Società (questo è il terzo) è quello di portare un contributo all’ insieme dell’organizzazione.

Quest’anno, quest’appuntamento, riveste però una particolare importanza perché si colloca in una fase molto impegnativa per la Filcams e per l’intera Cgil, essendo l’anno in cui statutariamente si dovrà dare inizio ai lavori del Congresso della Cgil. Un congresso che per la nostra categoria sarà anche il luogo di una riflessione sulle strategie contrattuali, e sui cambiamenti radicali che stanno intervenendo nei nostri settori.

Proprio il congresso e il futuro della nostra categoria saranno i temi che porremo alla discussione all’incontro di fine gennaio.

Alla categoria e alla Cgil aspettano compiti impegnativi, dalla crisi economica che investe il nostro paese alla lotta contro la precarizzazione del lavoro.

A ciò si aggiunge il confronto con il mondo della politica, in particolare con la sinistra, per elaborare una piattaforma capace di dare una direzione progressista al paese

Crediamo sia importante aggiungere che come area programmatica Lavoro Società Cambiare Rotta, anche a livello confederale, alla luce della strategia definita nell’ultimo Congresso di Rimini, e della conseguente pratica politica, valutiamo positivamente la sintonia determinatasi tra le due aree programmatiche costituitesi nel XIV congresso, sintonia che potrebbe determinare lo svolgimento della prossima assise congressuale su un terreno d’unità più avanzato.

Un percorso congressuale quindi che, senza dare nulla per scontato, potrebbe aprire una fase nuova nel dibattito interno della Cgil.

Per questo vorremo che ancor più che nel passato, questa nostra assemblea nazionale possa essere un’occasione per tutta la Filcams per affrontare questi temi, anche al di fuori degli schemi tradizionali.

L’invito quindi che rivolgiamo è quello di partecipare a quest’iniziativa