LAVORO DOMESTICO, UNO STOP AND GO PER LA TRATTATIVA

27/07/2012

27 luflio 2012

Lavoro domestico, Uno stop and go per la trattativa

Si è tenuto il 26 luglio scorso un nuovo incontro di trattativa per il rinnovo del Contratto Nazionale del Lavoro Domestico che pur non avendo prodotto avanzamenti di rilievo, ha determinato fra le parti l’accordo di andare a una discussione concreta sui testi.

Le modifiche normative determinate dalla Riforma sul Mercato del Lavoro suggeriscono un approccio più reattivo alle Parti Sociali: la Filcams Cgil, con le altre Organizzazioni sindacali sedute al tavolo, ha invitato le controparti a considerare il contratto uno strumento dinamico, capace di cogliere le esigenze del settore.

Ancora persistono distanze notevoli e in alcuni casi molte chiusure, ma da entrambe le parti si è più volte dichiarato di voler rinnovare il contratto, trovando i punti di convergenza che lo rendano possibile.

Pertanto, si tratta di uno stop and go, in attesa di disporre dei testi proposti dalle controparti.
Prossimo appuntamento previsto per il 4 ottobre per un affondo.