Circolare Accordo cooperazione settore terziario tra Filcams CGIL e CNSLR Fratia 30/11/2019

Roma, 09/12/2019

Il 30 novembre tra la Filcams Nazionale, la Filcams regionale Sardegna, la Cgil Sardegna e la Confederazione Nazionale sindacati liberi della Romania è stato sottoscritto un accordo di cooperazione.
I/le lavoratori/trici rumeni numericamente rappresentano la prima comunità in Italia. Nei nostri settori la loro presenza si concentrata in modo particolare nel lavoro domestico e di cura, ma una presenza importante si rileva anche nel turismo per le attività stagionali e nel terziario.
Anche in Romania sono presenti lavoratori e lavoratrici italiane, alla luce di questa situazione c’è grande interesse a promuovere collaborazione, scambi di informazioni volti a combattere il dumping sociale e contrattuale, al rafforzamento delle tutele e alla sindacalizzazione sia dei lavoratori/trici italiani che
rumeni. Importante è la conoscenza dei diritti contrattuali, della sicurezza sociale e di azioni che agevolino il reinserimento di questi lavoratori/trici nei paesi di origine.
Nel 2017 è stato aperto a Bucarest uno sportello Inca, per la tutela previdenziale, questo accordo apre la strada ad azioni che consentono un rafforzamento dei rapporti tra la Filcams e la comunità rumena per la tutela collettiva e individuale.

p.la Filcams Cgil
Luciana Mastrocola